Barbera d’Alba Doc Superiore, storia e caratteristiche

La Langhe Barbera d’Alba Doc Superiore è uno dei vini rossi piemontesi più classici, prodotti con l’ausilio di uve 100% Barbera. La zona di produzione di questo vino rosso pregiato è tra Diano d’Alba e Montelupo Albese. Ha un colore rosso rubino da giovane, ma ha la tendenza a diventare rosso granato dopo l’invecchiamento. All’olfatto appare vinoso e fruttato. Il gusto è secco con un’acidità leggera e dunque piacevole. Andiamo però a scoprirne di più sulle caratteristiche del Barbera d’Alba Doc Superiore, la sua storia, le sue origini, i terreni in cui viene coltivato ed i migliori abbinamenti con il cibo.

Che tipo di vino è la Barbera d’Alba Doc Superiore?

Il vino delle Langhe Barbera d’Alba Doc Superiore è sempre stato tradizionalmente da pasto e fino a qualche decennio fa appariva persino popolare e sgarbato. Tuttavia ultimamente ha avuto un importante miglioramento qualitativo. Ciò lo si deve a processi di vinificazione e ad una scelta delle uve più accurati che lo hanno fatto diventare un vino rosso pregiato, al punto da arrivare a competere sotto il profilo organolettico con vini assai più blasonati. Per questo si è rapidamente diffuso in tutto il mondo ed è ormai apprezzato ovunque come uno dei simboli del Piemonte. Al palato la Langhe Barbera d’Alba Doc Superiore è asciutto, di corpo ed è leggermente tannico dopo l’invecchiamento, cosa che gli conferisce un gusto pieno. Come sapori si caratterizza per i suoi profumi netti di fiori e di frutta rossa, con quel tanto di spezie che basta per renderlo intrigante al punto giusto.

Quanto costa la Barbera d’Alba Doc Superiore?

Ma quanto costa la Barbera d’Alba Doc Superiore? Potrà essere vostro al prezzo di 12 euro acquistandolo sullo shop online dell’azienda vitivinicola Veglio Michelino e figlio. Sulle tavole lo potrete servire ad una temperatura di 18°C. Una volta aperta la bottiglia potrete ben capire la cura riposta nella produzione di questo vino rosso pregiato vendemmiato la quarta settimana di settembre. Viene sottoposto ad una pigiatura soffice ed a fermentazione per 4-5 giorni a temperatura controllata cui segue una maturazione in botti d’acciaio e affinamento in bottiglia. L’invecchiamento del Langhe Barbera d’Alba Doc Superiore avviene infine in botti di rovere da 5000L (80%) e barriques nuove da 225 L (20%).

Barbera d’Alba Doc Superiore: abbinamenti col cibo

E dunque passiamo al cibo: a cosa si abbina la Barbera d’Alba Doc Superiore? Sicuramente ha la sua forza nella facilità con cui si accosta a molteplici piatti. Si sposa infatti perfettamente con i salumi e con i formaggi e per questo è particolarmente adatto ad accompagnare ricchi aperitivi e buffet. Non dimentichiamo nemmeno di servire questo vino rosso pregiato con primi piatti di sostanza e secondi di carne rossa. La Langhe Barbera d’Alba Doc Superiore sembra inoltre nata soprattutto per le grigliate di carne. Su tutti, però, questo vino rosso delle Langhe è perfetto con i piatti piemontesi come il vitello tonnato. Altri abbinamenti della Barbera d’Alba Doc Superiore sempre rimanendo in tema regionale sono poi le pietanze più corpose ed elaborate come la tartare di Fassona con il celebre tartufo di Alba, la selvaggina oppure ancora il risotto al tartufo.

Barbera d’Alba Doc Superiore

12,00

Barbera d’Alba Doc Superiore, uno dei più classici vini rossi piemontesi, prodotto con l’ausilio del 100 per 100 di uve barbera.
Categoria:

Descrizione

classificazione: DOCG
varietà uva: barbera 100%
zona di produzione: Diano d’Alba, Montelupo Albese
terreno: medio impasto
esposizione: sud ovest

colore: rosso rubino intenso
olfatto: vinoso e fruttato
gusto: secco con acidità leggera e piacevole

gradazione alcolica: 13% VOL

abbinamenti: vino appropriato con carne rossa e formaggio; servire a 18°C

vendemmia: quarta settimana di settembre – prima di ottobre
vinificazione: pigiatura soffice e fermentazione per 4-5 giorni a temperatura controllata
maturazione: in botti d’acciaio e affinamento in bottiglia
invecchiamento: in botti di rovere da 5000 L (80%) e barriques nuove da 225 L (20%)

Informazioni aggiuntive

Classificazione

Docg

Terreno

Medio impasto

Varietà uva

Barbera 100%